Moodboard #3 // be patient…

moodboard3_greenrebi

A volte le cose non vanno proprio come le avevamo programmate e immaginate, ci sfuggono dalle mani e prendono forme che non avremmo mai pensato possibili, e non resta altro da fare che rimboccarsi le maniche e ricominciare tutto daccapo. Anche se fa paura e si è da soli.

Ma prima di cominciare a ricostruire le certezze crollate, è importante isolarsi per qualche giorno, cercando di coccolare un po’ lo spirito ferito.

  1. Una bella colonna sonora può essere importante, come l’album “Polaroid Piano” di Akira Kosemura.
  2. Natale sta comunque arrivando, e anche se lo immaginavi diverso, non vuol dire che non debba essere festeggiato. Quindi perché non creare una ghirlanda da appendere alla porta d’ingresso?
  3. Vestiti comunque in modo carino, aiuta molto guardarsi allo specchio e vedersi restituire un’immagine che ci piace, anche se i maglioni giganti e sformati sono un caldo bozzolo dove rinchiudersi.
  4. Rituffarsi in libri già letti regala una sensazione piacevole, come tornare a casa dopo molto tempo e ritrovare dei vecchi amici.
  5. Anche chiudere gli occhi e visualizzare spazi confortevoli, possibili future case in cui andrai a vivere. Solo per qualche minuto, giusto il tempo di allontanarti dal caos in cui vivi, dai cumuli di vestiti da lavare, dagli spazi di cui hai bisogno ma che non hai.
  6. Preparati un dolce al cioccolato, solo per te, da mangiare fino all’ultima briciola, senza sentirti in colpa.
  7. Poi prendi la tua bici, raggiungi il primo spazio verde a disposizione e pedala, pedala come quando eri piccola e ti lanciavi delle sfide solitarie.
  8. E ricorda di essere paziente con te stessa. Ce la stai mettendo tutta. ♥
Annunci

One Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...